Lana Merino: caratteristiche e proprietà di questo filato

La lana merinos, conosciuta anche come lana merino, è una qualità pregiata di lana ricavata dalla tosatura dell'omonima razza di pecora.

Ma perché la lana merino è considerata così pregiata? Vediamo ora insieme di scoprire qualcosa in più su di essa e perché sceglierla per il tuo bambino o la tua bambina.
 

Lana merino: perché è diversa dagli altri tipi di lana?

La lana merino si differenzia dalle altre qualità di lana in virtù delle sue fibre più sottili e decisamente più morbide a contatto con la pelle.

A livello microscopico le fibre della lana merinos si presentano particolarmente arricciate, circa dodici ricci per centimetro rispetto alle altre lane che ne presentano uno o due, caratteristica che permette loro di trattenere in modo ottimale il calore dal momento che intrappola maggiori quantità d’aria, proteggendo così sia dal freddo che dal caldo (eh sì, la lana merino protegge anche dalle temperature elevate!).

La lana merino però presenta qualità differenti: vediamo allora come si differenziano.
 

Le diverse qualità della lana merinos

La qualità della lana in generale dipende da numerosi fattori quali, tra i più importanti, troviamo:
- l’origine che non fa riferimento al luogo geo grafico ma se viene ottenuta da animali vivi o morti;
- la purezza ovvero se ottenuta da lana vergine, chiamata anche lana di tosa, quindi assolutamente naturale, non rigenerata e non recuperata da altre lavorazioni industriali, oppure da lana riciclata;
- la lunghezza;
- la finezza;
- l'uniformità;
- il colore;
- l'elasticità delle fibre;
- il colore.

È importante sottolineare che sono considerate come più pregiate, proprio perché più fini, lunghe, uniformi ed elastiche, le lane ottenute dalla tosatura delle spalle e dei fianchi dell’animale.

La qualità finale della fibra dipende in larga misura anche dallo stato di salute dell’animale stesso e dal numero di tosature annuali alle quali viene sottoposto che dovrebbero essere una o al massimo due.
 

Lana merinos: caratteristiche

Per quanto riguarda nello specifico la finezza della fibra della lana merino, quella superfine, con un diametro medio della fibra inferiore a 19,5 millesimi di millimetro, è sicuramente quella più pregiata.

Oltre ad essere più sottile, la fibra della lana merino è anche più morbida, meno irritante per la pelle e più flessibile. Come già detto in precedenza funge da isolante termico, grazie alla particolare e del tutto caratteristica conformazione arricciata delle fibre.
 

Lana merino: storia e curiosità

Le pecore Merino, razza particolarmente diffusa in Australia, sono altamente resilienti e quindi facili da allevare. La loro lana veniva utilizzata in origine, proprio grazie alle qualità citate in precedenza, per confezionare abiti casual, soprattutto divise militari e abbigliamento da lavoro.

Negli anni Venti però avvenne la svolta, quando la celeberrima Coco Chanel, reinventando le regole della moda, confezionò il primo abito in jersey di lana fine che di fatto ha trasformato la lana in uno dei tessuti protagonisti dell'Alta Moda.

Nel corso degli anni altre grandi Maisons hanno introdotto la lana nelle loro collezioni quali Christian Dior, Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld. Nel corso degli anni, i look classici hanno beneficiato delle qualità della lana merino creando un fascino senza tempo.

Ma la lana merinos però viene utilizzata soprattutto in virtù delle sue proprietà.
 

Lana merino: proprietà e benefici

La lana merino, grazie alla struttura delle sue fibre, presenta particolari caratteristiche che la rendono unica. La lana merino infatti è:

- termo regolatrice in virtù delle sue proprietà isolanti mantenendo stabile la temperatura corporea evitando sbalzi termici;
- igroscopica dal momento che assorbe ogni minima traccia di umidità;
- traspirante;
- estremamente igienica dal momento che la struttura e l’andamento delle fibre impediscono l’accumulo, alla base, di polvere e sporco, senza contare che la lanolina presente crea un ambiente ostile per gli acari della polvere (proprietà autopulenti);
- ignifuga;
- antibatterica perché non irrita la pelle e protegge dai cattivi odori.

La lana merinos inoltre protegge dal freddo e dall’umidità che causano la diffusione di malattie reumatiche e artritiche in generale, inoltre, è anche un efficace rimedio terapeutico naturale in caso di infiammazioni e dolori.

Cura inoltre i problemi della belle quali dermatiti perché protegge dall'umidità assorbendola.

Un'ultima precisazione piuttosto importante: la lana merinos del Maglificio di Verona inoltre è certificata OEKO-TEX. Dai subito un'occhiata alla nostra collezione confezionata in lana merinos. Cosa aspetti? Ti aspettiamo online e in negozio.